VASTO: S. MARIA DI VALLEVERDE

di Luigi Murolo

Ho scattato la prima foto da località La Pietra. A destra c’è Fonte Crugnale, a sinistra, in basso il Vallone di Cenere.
Di fronte, c’è una contrada rurale non menzionata nel Catasto napoleonico del 1813: il suo toponimo è Valleverde. In quest’area dovrebbero ancora esistere i resti della cappella intitolata a S. Maria di Valleverde. Sono alla ricerca di questi resti (anche un frammento di muro) presumibilmente (ma molto presumibilmente) collocati in un boschetto sottostante. La Madonna di Valleverde era invocata in alcune cantilene fino al sec. XVIII per favorire il sonno dei bambini.
Per individuare il boschetto, ho scattato l’altra foto dal vallone di Cenere verso La Pietra.
IMG_1237.JPG

IMG_1322


Mi piacerebbe sapere se qualche abitante della zona è a conoscenza di queste murature.

I commenti sono chiusi.